fbpx

Liquore al cioccolato

Per me il liquore al cioccolato è solo quello fatto dalla mamma di Anna!

La madre della mia amica Anna, la signora Iolanda, prepara un liquore al cioccolato più unico che raro. Una vera delizia. Alcolico al punto giusto, cremoso e soffice sul palato, buonissimo in estate se tenuto in congelatore ed in inverno a temperatura ambiente.

Liquore al cioccolato fondente

Anche se il nome liquore cioccolato richiami alla mente subito distese di pezzettoni di cioccolato dovete sapere che per la sua preparazione non viene utilizzato ma il cacao.

Non sto qui a tediarvi con discorsi sulle reazioni chimiche della miscelazione degli ingredienti. Quello che conta sapere è che per ottenere un liquore al cioccolato che sia liquido al punto giusto ma sia allo stesso tempo un liquore denso e non si trasformi in una vera e propria crema di liquore al cioccolato quello che vi occorre è il cacao.

ricetta liquore al cioccolato

Mi raccomando cacao amaro, perchè lo zucchero semolato che viene aggiunto e che funga anche da addensate è più che sufficiente.

Altra raccomandazione è quella di comprare del cacao di buona qualità.

come per qualsiasi ricetta il sapore del risultato finale dipende da quello delle materie prima utilizzate. Del cacao di bassa qualità dal sapore insipido farà sì che anche il vostro liquore al cioccolato abbia un sapore insipido.

Il liquore al cioccolato è il modo perfetto per concludere un pasto o regalarvi una pausa di puro relax. Per accrescerne il gusto potreste accompagnarlo con dei tartufini al cioccolato ed amarene (anche questi davvero molto semplici da preparare). Inoltre una volta preparato potreste utilizzarlo per preparare la torta al Baileys (che andrete a sostituire con il vostro liquore home made).

Ricetta Liquore al cioccolato

liquore al cioccolato

Ingredienti per 1,5 l

  • 1 l latte scremato
  • 1 kg di zucchero
  • 20 g di cacao amaro
  • 200 ml di alcol etilico puro 95° per liquori

Come fare il liquore al cioccolato

1 Versate il latte in una casseruola insieme allo zucchero e mettete tutto sul fuoco.

2. Scaldate a fiamma dolce sino a quando lo zucchero si sarà completamente sciolto. Fate attenzione, il latte dovrà solo sfiorare il bollore, mai raggiungerlo!

3. Mentre il latte si raffredda versate l’alcol in un frullatore.

4. Unite poco alla volta il cacao e frullate in modo tale da farlo sciogliere completamente nell’alcol.

5. Infine versate il latte zuccherato e frullate ancora in modo tale che il composto si amalgami completamente.

Come conservare il liquore al cioccolato

Il liquore al cioccolato si conserva in frigo. La presenza al suo interno del latte richiede necessariamente questo tipo di conservazione.

In estate vi consiglio invece di riporlo in congelatore. Trattandosi di un liquore non ghiaccerà, ma la sua temperatura molto bassa renderà ancora più piacevole berlo. Ricordate però di tirarlo fuori dal congelatore una decina di minuti prima di berlo.

crema di liquore al cioccolato

Quanto dura il liquore fatto in casa

Il liquore al cioccolato va consumato entro sei mesi se correttamente conservato in frigo.

Sebbene da un alto l’alta percentuale zuccherina presente al suo interno lo preservi da un deperimento veloce è anche vero che dall’altro la presenza del latte ne mitiga l’effetto.

In ogni caso in tema di conservazione dei liquori fatti in casa vi rimando a questo interessante articolo che spiega in generale e con estrema chiarezza come vanno conservati.

No Replies to "Liquore al cioccolato"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    Instagram