| 

Torta mandorle e carote con crema di ricotta – Ricetta Gluten Free

La ricetta di base viene da uno speciale di Sale e Pepe ma io l’ho modificata per renderla gluteen free (ricordate sempre di controllare la provenienza degli ingredienti sul prontuario AiC).
In realtà è stato un pò un azzardo, perchè non mi sono limitata a sostituire gli ingredienti, ma ho modificato anche le dosi. Fortunatamente il risultato è stato ottimo!
Alcune avvertenze. La ricotta deve essere ottima (io ho usato la vaccina, ma se preferite un sapore più deciso optate per quella di pecora). La torta verrà bassissima, quindi non imputatelo ad un vostro errore!

Ingredienti per una tortiera da 20 cm

Ingredienti per la torta
3 uova
80 g di zucchero
70 g di farina di mandorle
30 g di fecola di patate
200 g di carote grattugiate
Montate i tuorli con lo zucchero fino a quando non otterrete un composto spumoso.
Unite la farine di mandorle e la fecola. Non preoccupatevi se il composto vi sembrerà troppo asciutto, ritornerà morbido grazie all’umido delle carote.
Unite la carote grattugiate.
Montate gli albumi a neve. Uniteli al composto delicatamente con movimenti dall’alto verso il basso aiutandovi con una spatola.
Versate il composto in uno stampo imburrato ed “infarinato” con la fecola.
Infornate a 170° per 25/30 minuti.
Sfornate e fate raffreddare la torta completamente. Ricordate che verrà molto bassa.
Ingredienti per la crema di ricotta
200 g di ricotta vaccina
250 ml di panna montata
100 g di zucchero a velo
Montate ben ferma la panna.
Amalgamate la ricotta con lo zucchero a velo(io ho usato della panna non zuccherata -che trovo più saporita- ma se usate la panna zuccherata riducete il quantitativo di zucchero a 70 g).
Incorporate delicatamente 2/3 della panna (il resto servirà per la copertura della torta) alla crema di ricotta (sempre movimenti dall’alto verso il basso).
Tagliate la torta completamente fredda in due.
Ricoprite lo strato inferiore con la crema di ricotta.
Chiudete con lo strato superiore e ricopritelo di panna. Decorate con lamelle di mandorle.
Fate riposare in frigo almeno un paio di ore prima di servire.
P.S. la mia Stella diventa ogni giorno più affettuosa. E’ sempre alla ricerca di un contatto fisico e di tanto amore.
Eccola che dorme sulle mie gambe mentre leggo ^_^
Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 
Copyright 2011-2013© Daniela Vietri – All Rights Reserved

Articoli simili

37 Commenti

  1. La torta di carote mi ha conquistata già la prima volta che l'ho assaggiata! E trovo che questa ricetta sia di una bontà unica e con la finitura di mandorle acquista ancora più sapore!

  2. bellissima Stella!!!!
    e la torta è deliziosa! mi piace molto la torta di carote, con la crema di ricotta, panna e mandorle deve essere ancora più buona! complimenti

  3. Che dolcezza Stella i nostri pelosetti sono una parte importante e vedere che si attaccano e stanno bene ci da solo gioia:)
    Che torta ragazza!!! Hai fatto una bellissima variante del dolce con le carote credo sia davvero buona:)
    Grazie per le tue parole <3 anche io ti penso 🙂
    Un bacione

  4. La crema di ricotta, che bontà! Qui vedo tre strati di felicità… 🙂
    E la felicità c'è anche quando guardiamo i nostri mici così sereni e rilassati, che cercano il nostro affetto come noi cerchiamo il loro! Quanto amore in circolo…

  5. L'avevo vista da Monica questa torta e mi era piaciuta molto:) quindi dico anche a te che è molto interessante, anche come l'hai adattata tu! Dolse la micia:)
    Scappo che inizia Cuochi e fiamme!
    :*

  6. Sono troppo carini….dalla vita una cosa sola vogliono: che ti siedi o ti sdrai per poter stare sopra di te a sonnecchiare serenamente…..li adoro! La tua torta invece è l'unica cosa che vorrei dalla vita ora!!!

  7. Che tenerezza Stella, chissà come siete belline insieme, rilassate ed intente in piacevoli passatempi!!! Posso venire anche io a rilassarmi sul divano con voi??? 🙂
    E a mangiarci un pezzetto di torta per merenda???
    Un bacio Dani!!!!♥

  8. Io non mi fido mai a cambiare ingredienti e dosi, è un mio limite 🙁
    La tua stella è bellissima e dolcissima.
    Un bacio Dani.
    Miky

  9. Dani, mi stai provocando! Va a finire che vengo a casa tua per mangiarmi un po' di torta …e per dare una carezza al tuo dolcissimo micio. Un abbraccio

  10. bella Stella!!! quanto vorrei una dolcezza così sulle ginocchia!! adorabile! sai che amo ricotta e frutta secca.. che dire, mi ci fionderei subito su questa torta!!! tanti tanti tanti bacini

  11. Ecco vedi: io non riuscirò mai non solo a modificare gli ingredienti, figurati gli ingredienti in un dolce!
    Guarda che spettacolo ti è venuto! E poi i dolci con la ricotta mi piacciono da matti.
    Buona serata cara!

  12. La tua Stella che dorme beata sulle gambe,è un'immagine bellissima,che voglia di allungare la mano e strapazzarla un pò!
    E bellissima è anche la tortina,che con quella farcia di ricotta mi sembra irresistibile,altro che bassa..ormai coi dolci sei bravissima!
    Un bacione tesoro,passa una splendida domenica!

  13. La torta è bellissima e sicuramente deliziosa ma devo confessarti che la tua Stella ruba la scena a tutto. E' la regina di questo post 🙂
    E' proprio bellissima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.