| 

Cheesecake cioccolato fondente e pan di stelle

Questa è una torta LIBIDINOSA!

Avevo progettato di passare la domenica a prender il sole sul mio amatissimo terrazzo, ma la pioggia ha punito il mio ottimismo! Però questa delizia mi ha notevolmente sollevato il morale (oltre a causarmi una specie di crisi ipoglicemica 😛 )!!!

 La Ricetta

Ingredienti per una teglia da 24 cm 



Ingredienti per la base
300 g di pan di stelle
80 g di burroIngredienti per l’impasto

400 g di philadelphia
150 g di panna acida
2 uova
150 g di zucchero
1 bustina di vanillina
300 g di cioccolato fondente

 Procedimento

Cominciate con il preparare la base.

Frullate i pan di stelle.

Mescolate i pan di stelle frullati con il burro fuso.

Versate il composto in una tortiera a cirniera. Cercate di pressarlo il più possibile sul fondo. Mettetela a freddare in frigo per una mezz’oretta.

 

Nel frattempo amalgamate la philadelphia con la panna acida (se non trovate la panna acida sostituitela con il mascarpone). 

Aggiungete le uova.

Lo zucchero e la bustina di vanillina, facendo attenzione a che il tutto si amalgami bene.

 

Fate
sciogliere il cioccolato a bagnomaria (mi raccomando il cioccolato deve
essere di ottima qualità perchè il sapore della torta dipende
INTERAMENTE da lui!)

 

 

e poi unitelo alla crema preparata.
Versate il composto sulla base preparata in precedenza e cuocete in forno a 180° per 50 minuti.
Una volta cotta lasciatela raffreddare e poi mettetela a riposare in frigo per almeno 12 ore.
E poi: tadaaaaa

 

La torta è pronta ^_^

 

Libri

L’ultimo libro che ho letto Un lavoro sporco” di Christopher Moore non era un gran che. Troppi luoghi comuni, una storia già sentita, quindi se vi capita tra le mani lasciate perdere.

 

Al contrario non dovere assolutamente lasciare perdere un altro libro di Moore, che mi ha letteralmente conquistata “Il Vangelo secondo Biff”

 

Moore ci racconta la “sua versione” della storia di Gesù, precisamente la storia dei suoi primi 33 anni di vita di cui il Vangelo non parla, e la fa narrare ad un suo “amico d’infanzia” Biff.
E’ un racconto surreale e comico (in alcuni momenti non riuscivo a smettere di ridere) ma infarcito di riferimenti religiosi (non solo alla religione cattolica) che si basa essenzialmente, sia pure tra tante risate, sulla convinzione che il pensiero di fondo di tutte le religione sia unico e sia l’amore.
Mi ha davvero toccato, dovreste leggerlo!!!

Articoli simili

43 Commenti

  1. Oh mamma mia!!!! ma come si fa a stare a dieta???????? ne voglio un pezzetto……. piccolo piccolo…….. prometto di non esagerare…….. ti pregooooooooooooo…………

  2. questa torta è super cioccolatosa! credo proprio che la farò per delle persone che mi hanno richiesto proprio una torta così 🙂
    bravissima cara!
    Buona giornata ^^

  3. Fantastica la tua cheesecake 🙂 E accetto anche volentieri il consiglio di lettura 🙂 mi ha proprio incuriosita "Il vangelo secondo Biff" 🙂

  4. uuu mamma mia m'è venuto un picco glicemico solo a guardarla xD xD xD buonissimaaaa e libidinosaaa non ne è avanzata una fettina anche per me? buonissimaaaa!! Complimenti!!!!!

  5. Bau bau! Ma questa torta è goduriosissima, da peccato mortale!! Mamma mia quanto ne vorrei una fetta! Complimenti! E la mia padroncina ha detto di dirti che sei molto bella anche tu!

  6. Caspita la base fatta con i pan di stelle dev'essere una meraviglia!! Non ci avevo mai pesato e ti ringrazio per l'idea… complimenti! Un abbraccio e buonissima giornata

  7. Questa ricetta è talmente invitante che mi sono messa alla prova anche io che solitamente non metto piede in cucina e miracolosamente mi è anche venuta bene!volevo farti tanti complimenti, sono felice di aver scoperto il tuo blog!!

  8. Ok, devo smetterla di guardare queste foto, perche' rischio seriamente di sbavare sulla tastiera e non e' bello!:D
    Ma che meravigliaaaaaa!Ti frego la ricetta, la voglio assolutamente provare!!
    Simo!;)

    1. Di sicuro viene bene ugualmente, però nel caso in cui tu voglia usare il cioccolato al latte dovresti ridurre lo zucchero, secondo me ne dovrebbero bastare 90 g. Però ti consiglio di provare il cioccolato fondente, perchè nell'insieme della ricetta non senti quel sapore più amaro che ha mangiato da solo anzi il suo gusto più intenso serve a dare più corpo alla ricetta.

  9. Fatta stasera!! È buonissima e anche facile da preparare! Io ho aggiunto anche un pizzico di peperoncino e cannella ed e spettacolare!

  10. Ciao ho letto adesso la ricetta e sembra buonissima! Se uso una teglia di 20 o 24cm va bene lo stesso o rischio che non si cuocia del tutto all'interno in 50min a causa dello spessore oiù alto?

    1. Ciao! Allora se usi la teglia da 24 cm dovrebbero bastare solo 5 minuti di più in forno e, in ogni caso, fai sempre la prova dello stecchino! Se invece usi la teglia da 20 ti consiglio di mettere il forno ad un temperatura leggermente più bassa (direi 160°) e far cuocere una ventina di minuti in più. Anche in questo caso però fai la prova dello stecchino e non sbaglierai di sicuro 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.