fbpx

Pollo alle erbe con slow cooker

Il pollo alle erbe con slow cooker è un altra ricetta semplicissima che ci permette di sfruttare al massimo il potenziale della nostra crock pot.

Anche con la carne di pollo la lenta cottura garantisce un risultato che letteralmente si scioglie in bocca.

Pollo alle erbe nella slow cooker: pelle croccante o morbida?

Partiamo da una premessa: per questa ricetta non è indispensabile la rosolatura in padella. LA scelta sul se rosolare o meno il pollo dipende dai vostri gusti in fatto di pelle.

Io amo molto la pelle di pollo croccante,

In questa ricetta sebbene non si possa ottenere un risultato “croccante” in senso stretto (come quello della cottura in forno per intenderci) le si può comunque conferire una consistenza più solida sul palato.

E per farlo non dovrete fare altro che rosolare il pollo per bene (secondo le indicazioni della ricetta in basso) sino a quando la pelle non avrà raggiunto un bel colore marroncino scuro.

Se invece non siete interessati e volete che anche la pelle resti morbida allora potete tranquillamente evitare la fase della rosolatura ed inserire direttamente la carne nella slow cooker. I tempi di cottura indicati nella ricetta restano invariati.

Se state leggendo questo articolo sarete sicuramente interessati alle ricette con la crock pot. Vi rimando quindi anche a quella del ragù e del polpettone (due classici che non deludono mai).

Ricetta Pollo alle erbe con slow cooker

pollo alle erbe nella slow cooker

Ingredienti per 4 persone

  • 4 cosce di pollo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 limone
  • timo
  • maggiorana
  • rosmarino
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Come si fa il pollo alle erbe con slow cooker

1. Preparate una marinata con 2 cucchiai di olio, il succo di mezzo limone ed una parte delle erbe aromatiche (conservatene metà per la cottura).

2. Cospargete per bene il pollo con la marinata e poi mettetelo in una ciotola chiusa ermeticamente a marinare in frigo per alcune ore.

3. Scolate il pollo dalla marinata cercando anche di eliminare le erbette.

4. Rosolate il pollo in un cucchiaio di olio e quando sarà dorato sfumate con il vino bianco.

5. Trasferite il pollo con il suo fondo di cottura nella slow cooker.

6. Irroratelo con il succo del mezzo limone rimasto ed aggiungete le erbe residue.

7. Cuocete in modalità HIGH per 4 ore e mezza.

come si fa il pollo alle erbe nella slow cooker

Come riscaldare il pollo cotto nella slow cooker

Per concludere vi lascio un piccolo consiglio.

Come ben sappiamo terminata la cottura la pentola entra nella modalità WARM e tiene il piatto in caldo.

Se per qualsiasi ragione doveste spegnere la crock kpot ed al momento di mangiare il pollo questo fosse freddo vi consiglio di non scaldarlo assolutamente nè in padella nè al forno.

Senza rendervene conto in poco tempo la carne si asciugherebbe, perdendo tutto il gusto donatole dalla crock pot.

Ma la soluzione è semplice. Non dovrete fare altro che accendere di nuovo la vostra slow cooker in modalità LOW e lasciarla andare per una mezz’ora.

Il vostro pollo alle erbe con slow cooker si scalderà senza rovinarsi o cuocersi troppo!

No Replies to "Pollo alle erbe con slow cooker"

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

    Cucina, Libri e Gatti
    Instagram