Platessa al forno con patate

platessa è un pesce dal sapore delicato che si presta bene ad essere arricchito con una gustosa panatura, se poi optate per la platessa al forno con patate allora avrete fatto bingo!

Come vi dicevo la platessa è un pesce dal sapore molto delicato che viene di solito venduta a filetti.
Il suo pregio maggiore è l’assenza di spine che la rende perfetta anche per i bambini.
E’ un pesce che si trova fresco tutto l’anno. Ma va benissimo anche congelato purchè acquistiate dei surgelati di qualità.

Varianti gustose per i filetti di platessa al forno

Il modo più semplice per cuocere la platessa è metterla forno con delle patate. Ed il risultato è indubbiamente buono!
Ma se volete rendere il piatto più stuzzicante senza troppo sforzo sarà sufficiente realizzare una gustosa panatura con cui ricoprirlo.
In questo modo non solo ne arricchirete il gusto, ma aggiungerete anche una nota croccante che lo renderà più appetibile sul palato.
In questa ricetta ho usato un mix di erbe aromatiche, ma nulla vi vieta di usarne una sola quella dal sapore che preferite. Oppure ricorrere al classico prezzemolo e limone che non guasta mai!
Un’altra ricetta da fare sempre al forno e sempre con una bella panatura è quella del nasello!

Ricetta Platessa al forno con patate

platessa al forno

Ingredienti per 2 persone

  • 4 filetti di platessa
  • 100 g di mollica di pane
  • rosmarino
  • timo
  • salvia
  • maggiorna
  • 2 limoni
    2 patate
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Come preparare i filetti di platessa al forno

Tagliate le patate a rondelle sottili e disponetele in una teglia cosparse si olio e sale. Infornate per una decina di minuti a 200°.

 

Frullate la mollica di pane (non troppo però!).

Unite alla mollica le erbe sminuzzate, la scorza del limone grattugiata * e un pò di sale.

Tirate fuori la teglia dal forno e disponete i filetti di platessa sulle patate

poi ricopriteli con la panatura preparate e ultimate con un filo di olio.

Infornate nuovamente, a 180° per 10 minuti. Poi accendete per un minuto il grill per far dorare la panatura.

 

filetti di platessa al forno
platessa al forno con patate

P.S. Sabato scorso io e l’Assistente siamo stati allo “Sparkle – Bere Spumante” una mega manifestazione in cui quasi 60 aziende vinicole presentano la loro produzione di “bollicine”.
Location fantastica all’hotel Excelsior!!!!

 

Prima di tutto devo ringraziare la mia super amica Paola che mi ha passato gli inviti che aveva vinto partecipando ad un concorso indetto dalle Tre Marie. Voi lo sapete quanto le voglio bene quindi non vi annoierò ancora con questa cosa OVVIA 😀

Come sapete a me piace tanto bere, ma non sapete che la cosa che adoro di più è proprio lo spumante. Quindi potete immaginare che serta meravigliosa è stata per me!!!!
Girare e BERE da tutti gli espositori *_*
E poi, ad un tratto, ecco comparire all’orizzonte il mio mito.
Lui Francesco Apreda, lo chef dell’Imago!!!!!
E’ scattata subito “l’operazione vip”
Paoletta grazie di cuore è tutto merito tuo!!!!!

Testi ed immagini sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche. 

Copyright 2011-2013© Daniela Vietri – All Rights Reserved

Articoli simili

45 Commenti

  1. Ciao Dani
    come sai vengo da uan città del mare e adoro il pesce. Qeusta platessa l'ho preparata anche io diverse volte, proprio come te e non ho mai pubblicato temendo fosse troppo banale.Ci ha pensato tu e hai fatto bene perchè anche le ricette semplici meritano un posto.ps bello avere amiche vero?
    a presto
    fulvia

  2. Accidenti alle nuvolette nere Dani! Spero se ne vadano presto! In ogni caso questa platessa, semplice ma ricca di aromi, è davvero interessante!
    Baci!!!

  3. Dani che facciamo una macumba per far sparire ste nuvolette?!
    Ricetta comunque fantastica hai saputo ottimizzare e non lavorare troppo però hai fatto un piatto gustoso!!!
    Io e te andiamo d'accordo anche a me piace bere però il prosecco e' più buono dello spumante 😉
    Caccia allo chef vedo che e' riuscita!!!
    Un bacione

  4. Eccoti qui…ti stavo aspettando…bè, ti dirò che trovo questa ricetta assolutamente sfiziosa..sarà, ma io impazzisco per le crosticine 🙂
    Non posso bere lo spumante, e tutto ciò che ha le bollicine…mi da fastidio allo stomaco..
    Bacio tesoro, e buona giornata 🙂

  5. Dai, Dani, già il fatto che sia tornata la fame è buon segno… vedrai che presto tornerà anche la voglia di cucinare! 😉 Intanto questo filetto di platessa è davvero invitante e gustoso, mi piace un sacco! Adoro il pane saporito come panatura… che fameeeee 😀 Come Mary, anche io devo stare attenta alle bevande con le bollicine (tranne la Coca cola) perché mi danno fastidio allo stomaco e alla pancia… però ogni tanto cedo 😉 Bellissimo l'evento! 🙂 Un abbraccio e buon inizio settimana, che sia una settimana senza nuvole o al massimo con qualche nuvoletta rosa! 🙂 :* <3

  6. Che bella serata! Tesoro, ti auguro davvero un cielo sereno al più presto, consolati che non sei sola.. ti abbraccio forte e questa platessa la trovo deliziosa! 🙂

  7. Oh quanto mi piace questo piatto, piuttosto veloce e di grande soddisfazione!
    Anch'io preparo spesso una cosa simile per far mangiare il pesce al mio pupo che mi schifa praticamente tutto… e fatto così direi che, quando è in vena, è quasi sempre di suo gradimento! Quindi segnalo questo piatto di Dani come anche indicato per bambini! 😉
    Brava e poi mi stai pure simpatica! Te lo dovevo dire!
    Buona giornata

  8. Intanto la platessa con i profumi è un piatto buonissimo:) anche io lo faccio spesso (a volte col merluzzo). Bella anche l'iniziativa, anche io voglio andare ad una degustazione di spumanti!!! 🙂
    :**

  9. Tesoruccio grazieee anche io ti voglio tanto tanto bene…la prossima volta speriamo di brindare insieme, non vedo l'ora!La tua platessa è ottima, mi chiedo quando avrai voglia di cucinare cosa preparerai???Dai che sto soffiando sulla tua testa la nuvola nera è già andata viaaaaaa fffffffffffffff!!!!
    Un bacio fortissimo
    P.

  10. Succede cara Dani, anche io non ho molta voglia di cucinare, ma fame… si! E comunque la tua ricettina mi piace assai, le cose semplici sono quelle che preferisco, sempre. Un abbraccio

  11. Che buono questo piatto!! Comodo, gustoso e saporito!!! Complimenti per la bella serata trascorsa, all'insegna del NOSTRO spumante italiano, un prodotto eccelso che dobbiamo valorizzare!!!
    Bacioni,
    Franci

  12. Ma quanto sei carina Dani!, e chi sa quanto ti sei divertita tra tutte quelle bollicine :). Dai anche se non avevi voglia di cucinare la platessa l'hai insaporita per benino. Baci, Angela

  13. ma che serata "frizzante" anche a me lo spumante piace moltissimo, solo che va giù troppo bene e poi son guai…che bella la tua ricetta, mi piace la crosticina di mollica!!! un abbraccio

  14. buongiorno Dany!! non ricordo se anche te mi avevi chiesto la ricetta dei cantucci, cmq stamani l'ho pubblicata se ti può essere utile! 🙂 buona giornata e un bacione, Laura 😀

  15. Daniiiiiiiiiiiiii, la scacciamo questa nuvoletta nera? Stavolta sono io a dirti, vieni qui a Napoli che ti conduco in giro per la città e te faccio vede' come ti passa 😀 E se proprio le gironzolate per la città non risolvono nulla ti faccio un megadolce e vediamo che risultati ho 😉
    La platessa non l'ho mai mangiata, (o forse da piccola?). Intanto però posso provare a prepararci così la cernia o il persico. Già immagino che bontà 🙂

  16. Ciao"mbriacona",anche questa volta,nonostante la poca voglia di cucinare,il piattino"comodo",ti è riuscito davvero bene!E con gli occhi da "platessa"per l'emicrania,ti faccio ciao ciao e vado via!…son sobria io,eh!

  17. bella bella bella la nuova grafica, mi piace che sia sempre in rosa che cera continuità con la precedente ma più chiaro, risaltano meglio le foto e l'header adesso è carinissimo! brava, dovrei farmi sitemare un pò anch'io!!!!
    cmq quel piatto di platessa e patate mi piace un sacco!

  18. ciao .mi piacciono i tuoi mici,i tuoi piatti , sei una ragazza meravigliosa .non dimentichero mai quella belissima domenica trascorsa con tutte voi :ragazze meravigliose un bacione.e domani faro la platessa

    1. Stavo proprio mettendo ordine tra le foto di domenica! E' stata una giornata meravigliosa di cui conserverò sempre uno splendido ricordo! E tu sei una persona eccezionale ^_^

  19. Cara Dani, il tuo blog è bellissimo e tu sei un'ottima cuoca!
    La ricetta della platessa in crosta aromatica te la copierò di sicuro, se questo è il risultato di una giornata nera non oso immaginare quale sia quello di una giornata buona *_*
    Ti seguo molto volentieri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.