|  |  | 

Gnocchi di riso

Gli gnocchi di riso sono uno dei grandi classici proposti dai ristoranti cinesi.

Sicuramente chi ama questa cucina li avrà mangiati almeno una volta. Se vi sono piaciuti dovete sapere che replicarli a casa è davvero molto semplice.

gnocchi di riso cinesi

Gnocchi di riso cinesi : semplici e veloci

Per preparare gli gnocchi cinesi di riso a casa non avrete bisogno che di due ingredienti: farina di riso ed acqua.

Sebbene nei negozi etnici si trovi farina di riso di importazione non dovete supporre che sia indispensabile una farina cinese.

Per ottenere un risultato identico a quello che avrete assaggiato al ristorante non serve una farina speciale, quindi è possibile utilizzare la farina di riso che si trova comunemente nei nostri supermercati.

Nel prepararli dovete però aver ben presente le caratteristiche della farina di riso, che è una farina senza glutine.

Questo vuol dire che, in assenza di glutin appunto, e, si presta meno a rimanere ben coesa. Quindi il vostro impasto non andrà lavorato molto (perchè sarebbe inutile, in quanto impastarlo molto non aiuterebbe comunque a renderlo compatto). Ed il risultato finale andrà trattato con delicatezza, perchè gli gnocchi vi si potrebbero rompere tra le mani.

gnocchi di riso con verdure

Sotto trovate la versione classica degli gnocchi di riso con verdure ma al termine della ricetta vi lascio anche qualche suggerimento per variare in base ai vostri gusti e rendere questo piatto ogni volta diverso.

Se siete amanti come me della cucina cinese e volte provare altri primi vi rimando anche alla ricetta degli spaghetti di riso con verdure e del riso alla cantonese.


Ricetta Gnocchi di riso

Come cucinare gli gnocchi di riso cinesi

Gnocchi di riso

Preparazione20 min
Cottura15 min
Portata: Primi
Cucina: Cinese
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 380 g di farina di riso
  • 300 g di acqua bollente
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • olio di semi di arachidi
  • sale

Procedimento

  • Disponete la farina ri riso in una ciotola.
  • Versate l’acqua bollente e cominciate ad impastare aiutandovi con un cucchiaio o un mestolo per non scottarvi le mani.
  • Quando la farina avrà assorbito tutta l’acqua versate l’impasto su una spianatoia. Non sarà per nulla compatto ma è normale che si acosì non preoccupatevi.
  • Lavoratelo sino a renderlo abbastanza omogeneo (continuerà a sfaldarvisi tra le mani) e dategli la forma di un panetto allungato.
  • Avvolgetelo nella pellicola alimentare e mettetelo a riposare in frigo per 30 minuti.
  • Riprendete il panetto e tagliatelo a fettina dello spessore di mezzo cm. Maneggiate le fettine con cura perché si romperanno facilmente.
  • Portate a bollore abbondante acqua salata e immergete con attenzione gli gnocchi. Fateli cuocere 15 minuti circa.
  • Nel frattempo preparate il condimento.
  • Versate un cucchiaio di olio di semi in una padella. Quando l’olio sarà ben caldo unite le carote tagliate a fettina.
  • Dopo un minuto circa unite le zucchine.
  • Dopo cinque minuti circa, quando le verdure saranno diventate croccanti, unite la salsa di soia e fate andare un altro minuto.
  • Scolate gli gnocchi (che dopo la cottura saranno diventati finalmente compatti) e fateli saltare a fiamma alta con il condimento.

VARIANTI

Per condire gli gnocchi cinesi vi ho proposto un condimento base che da solo è perfetto ma che, se vorrete rendere i vostri gnocchi ogni volta diversi e più appetitosi, potrete variare aggiungendo altri ingredienti. E vi lascio qualche indicazione:

  • GAMBERI: in questo caso andrete ad unire i gamberi crudi e sgusciati quando le verdure saranno cotte e fareta saltare tutto insieme
  • POLLO A PEZZETTI: una volta cotte le verdure le toglierete dalla padella ed unirete al fondo di cottura il pollo. quando il pollo sarà cotto unirete di nuovo le verdure e farete cuocere tutto insieme per un minuti per amalgamare i sapori
gnocchi di riso

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating