Sformato di ricotta

Lo sformato di ricotta è un piatto semplice e veloce da preparare di sicura riuscita.

sformato di ricotta

Basta solo mescolare ed infornare gli ingredienti ed il gioco è fatto.

Sformato di ricotta: una base per mille varianti

Una volta mescolata la ricotta con le uova il vostro tortino di ricotta può essere arricchito nei modi più svariati, in base ai vostri gusti ed alla stagionalità.

Io ad esempio ho usato prodotti che si trova in questo moneto al mercato: spinaci, carciofi e porri.

ricetta sformato di ricotta

Prima di inseirili nell’impasto li ho cotti, ma non è indispensabile. Ad esempio se voleste utilizzare le zucchine le potreste inserire grattugiate a crudo. Una cottura precedente serve solo a renderlo più saporito.

Se siete amanti della ricotta vi lascio qualche suggerimento per altri piatti buonissimi: le lasagne ricotta e spinaci, gli gnocchi di ricotta, le polpette di ricotta al forno e, per concludere con dei gustosi dolci la crema alla ricotta e la crostata ricotta e marmellata.


Come si prepara lo sformato di ricotta

Sformato di ricotta

Preparazione15 min
Cottura30 min
Tempo totale45 min
Portata: Secondi
Cucina: Italiana
Keyword: sformato di ricotta
Porzioni: 4 persone

Strumenti

  • 1 teaglia a cerniera 20 cm

Ingredienti

  • 500 g ricotta vaccina
  • 1 porro
  • 1 carciofo
  • 400 g asparagi
  • 1 uovo
  • 50 g parmigiano reggiano
  • sale
  • pangrattato
  • olio evo

Procedimento

  • Per preparare lo sformato di ricotta cominciate con il cuocere le verdure. Affettate il porro e fatelo stufare per circa tre minuti a fiamma dolce in due cucchiai di olio.
  • Unite il carciofo pulito e tagliato e fate cuocere cinque minuti aggiungeno un filo d'acqua se il fondo dovesse asciugarsi troppo.
  • Infine versate gli asparagi tagliati a tocchetti, salate e cuocete per altri dieci minuti.
    come si cucina il tortino di ricotta
  • Passate poi alla preparazione dell'impasto vero e proprio. Raccogliete la ricotta in una ciotola capiente e lavoratela con un cucchiaio o una spatola sino a renderla cremosa.
  • Aggiungete l'uovo e fatelo assorbire, poi unite il parmigiano.
  • Infine incorporate anche la verdura cotta in precedenza insieme al suo fondo di cottura e mescolate per bene.
  • Imburrate/oliate uno stampo a cerniera da 20 cm e poi cospargetelo con il pangrattato.
    cottura tortino di ricotta
  • Versate il composto di ricotta, livellatelo e cospargetene la superficie con altro pangrattato.
  • Cuocete in forno statico caldo a 180° per 30 minuti.

varianti

Come dicevo prima la base ricotta e uovo ha un sapore neutro che si presta a mille varianti. Prima di tutto potreste modificare proprio il tipo di ricotta utilizzata ed optare per il gusto pià deciso della ricotta di pecora o della ricotta di bufala.

Per quanto riguarda invece il ripieno muovetevi in base alla stagionalità e utilizzate (a titolo esemplificativo):

  • INVERNO: broccoli, cavolfiore, cicora, radicchio
  • PRIMAVERA: fave, piselli, asparagi, agretti, carciofi
  • ESTATE: peperoni, melanzane, zucchine
  • AUTUNNO: zucca, funghi, topinambur
tortino di ricotta

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recipe Rating